lunedì 24 settembre 2012

Insalata tiepida di orzo con pollo e peperoni digeribili grazie al trucchetto della nonna!


Sono vivaaa! siiii!!! l'aereo è regolarmente atterrato nella lontanissima terra di Sicilia (eh si, lontanissima, sennò non si spiegano le tariffe esorbitanti riservate a quest'isola meravigliosa) e il pupo è spupazzato dai nonni! ieri è stato anche l'ultimo complemese dell'anno per noi! che nostalgia!!!
Adesso non mi rimane che godermi queste due settimane di totale relax e cercare di non ingrassare troppo...
Così oggi vi propongo un gustosissimo piatto unico, da mangiare appena tiepido. Perché non so com'è la temperatura del continente (per chi non lo sapesse, è così che si chiamava una volta l'Italia vista da qui), ma qui si sta in maniche corte e la temperatura è deliziosa; caldo e ventilato e non umido! Che meraviglia!
Ma prima di darvi la ricetta vorrei svelarvi un piccolo trucco su come rendere digeribili i peperoni:
dovete sapere che le ho provate tutte utilizzando come cavia il mio compagno; il fatto è che entrambi li adoriamo ma lui non li digerisce. Una volta ho sentito in tv sul Gambero Rosso che per rendere digeribili i peperoni  basta aggiungere delle fettine di mela: io non so per quale reazione chimica ciò accade ma il mio compagno ha detto che funziona! 
Lui ha detto che gli hanno dato "leggermente" fastidio... non me ne vogliano i maschietti lettori del mio blog, ma ciò in  italiano vuol dire che non gli hanno causato alcun disturbo ;)
In ogni caso li ha mangiati anche il mio cucciolo....
Non vi rimane che provare! e se storcete il naso per il bizzarro abbinamento, sappiate che le mele non si sentono per niente!

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 gr di orzo perlato
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • mezza cipolla piccola
  • una carota
  • 2 mele (io ho utilizzato le fuji, ma vanno bene qualsiasi mela non troppo dolce: renette, golden etc)
  • 200 gr di petto di pollo
  • sale, olio e basilico q.b.
-Considerato che l'orzo cuoce in 30-40 minuti, cuocete l'orzo perlato in abbondante acqua (poco) salata.
-Lavate e tagliate in quattro i peperoni e passateli sotto il grill per una decina di minuti. 
-Mettete i peperoni in un sacchetto di carta e chiudete. Appena si raffreddano spellateli e togliete semi e filamenti. Tagliateli a pezzetti. Edit del 1/10/2012: ho provato a non spellare i peperoni e le mie cavie non hanno avuto lo stesso il classico fastidio da peperone indigesto...
-Affettate sottilmente la cipolla la carota pelata e e stufatele in una padella con acqua e olio. Aggiungete i peperoni e lasciate cuocere per qualche minuto.
-Nel frattempo lavate e tagliate a tocchetti le mele. Non sbucciatele!!!
-Tagliate a pezzetti il petto di pollo e aggiungete ai peperoni insieme alle mele. Lasciate cuocere per ancora dieci minuti, fino a che la carne non è cotta. Le mele si ridurranno in purea, nel frattempo. Aggiungete poco sale, mescolate e spegnete.
-Cotto l'orzo, scolate e mescolate agli altri ingredienti, aggiungete un filo d'olio e del basilico e servite.
Slurp!


13 commenti:

  1. mi fa piacere che il tuo viaggio sia andato bene! Sarei venuta anch'io in Sicilia. E' una terra bellissima. Mi piace molto questa ricetta con l'orzo. Buona e rinfrescante.

    RispondiElimina
  2. Ma questqa della mela è una grande trovata ...la copio sicuro!
    sfiziosissimo il piatto!

    RispondiElimina
  3. ahi qui siamo in felpa ormai!!!! magari la mangiamo calda:-)

    RispondiElimina
  4. e' vero,i peperoni piacciono tanto anche a me,ma in effetti non si digeriscono facilmente!
    Sicuramente proverò il trucchetto della nonna...mi fido!
    A presto!

    RispondiElimina
  5. Questo trucco della mela non lo conoscevo, ho sempre saputo che per rendere fìdigeribili i peperoni basta spellarli... sarà che io ho uno stomaco di ferro ma non ho mai avuto problemi, adoro i peperoni!!! La tua ricetta mi sembra deliziosa, la devo provare!! A presto :)

    RispondiElimina
  6. Cioè, fammi capire, vuoi dire che forse hai trovato la soluzione anche per me? Anche io non riesco a digerire i peperoni e oramai mi stavo rassegnando a guardare gli altri mangiarli. Basta aggiungere un po' di mela (rigorosamente con la buccia) e si riesce a digerieli? Tutto così semplice?!! Ci proverò sicuramente!!

    RispondiElimina
  7. beh, carissima anch'io sono una di quelle che le ha provate tutte con i peperoni, ma senza successo. Vuol dire che proverò anch'io con le mele. Davvero interessante questo orzotto! Mi raccomando goditi la Sicilia e un bacino al piccolo lorenzo!
    Buona serata
    spery

    RispondiElimina
  8. Come mi piace questo orzotto e soprattutto mi piace la tua dritta sui peperoni che proverò immediatamente!!!
    Buone vacanze, divertiti, riposati e ... butta via la bilancia!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. CiaoOoO e grazie mille per esserti aggiunta al mio blog.
    Ti seguirò anche io con piacere..e poi,il primo post che leggo è uno dei miei piatti preferiti...*_* meraviglia.

    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  10. Ciaoooooooo!!!! come va??? buona questa insalata!!!!!uso spessissimo l'orzo al posto del riso...mi piace da matti.

    RispondiElimina
  11. Bene!!!! Sono felicissima di sapere che il tuo viaggio è stato ok e ora mi godo questo tuo delizioso piatto che adoro considerando la presenza dei peperoni ;)

    RispondiElimina
  12. Avevo sentito anch'io questa storia della mela ma ero titubante. Mi sa invece che proverò.

    RispondiElimina
  13. grazie a tutte! fatemi sapere, eh!

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...